Le Free Royalty NON convengono

In diversi precedenti articoli abbiamo spiegato nel dettaglio perché sia meglio NON acquistare tracce musicali da siti Free Royalty per l’utilizzo professionale nelle proprie campagne di comunicazione.
In questo specchietto mettiamo a confronto punto per punto le 21 differenze tra l’acquisto PASSIVO di una traccia Royalty Free e l’acquisto ATTIVO di una traccia in Preludio Music Library.

Royalty FreePreludio Music Library
PrezziVariabili da piattaforma a piattaforma.Advertising: quotazione personalizzata:
Branded Content: a partire da 75 €.
Corporate Video: a partire da 50 €.
Non così distanti.
Assistenza telefonica ed eventuale trattativaNoSì. Rispondiamo subito ai numeri 0226116308 o 0289052776.
Diritti d’uso webIllimitatiIllimitati per la semplice pubblicazione. Sono previste piccole estensioni in caso di campagne sponsorizzate o pre-roll.
Abbonamenti blanketSolo alcune piattaformeSì, per le produzioni branded content, corporate, Other AV Productions, Documentari… (non advertising).
Ricerca musicaleNo: bisogna trovarsi le tracce da soli. Ci vuole tempo e il tempo è denaro!Team Preludio Music Library sì, gratuita per l’advertising e i branded content. Entro un’ora condividiamo una cartella con almeno 10 proposte e un link pubblico condivisibile.
Sync VideoNoSì. Sia in piattaforma grazie al Tool Video, che eventualmente in sync in post produzione.
Margine agenzia eventuale rinnovoNo, con diritti illimitati non c’è alcun rinnovoSI, ad ogni nuova pianificazione.
LicenzaGenerica: non compare il nome del progetto né il titolo dell’operaPersonalizzata: la licenza viene intestata al cliente e viene specificato il titolo del fonogramma e tutte le informazioni dell’opera utilizzata nonché il progetto per il quale viene emessa la licenza.
EsclusivitàNoSI, anche se limitata al periodo di pianificazione e al settore merceologico. La totale esclusività nel periodo di pianificazione può comunque essere acquistata.
Precedenti utilizziNon ti avvisa nessuno, dato che il modello di business è basato sulla non esclusiva totalePreludio informa sempre di eventuali precedenti utilizzi, che comunque sono rari, dato che il modello di business è basato su di una parziale esclusiva.
Esclusività delle tracce in piattaformaNo. La stessa musica puoi trovarla altrove. La musica si prostituisce, i cataloghi si svalutano e perdono di efficaciaSì. I nostri cataloghi in Italia li trovi solo su Preludio Music Library.
ContrattoIl contratto che stipuli è di fatto con l’avente diritto della musica. Le Royalty Free NON si assumono alcuna responsabilitàIl contratto che stipuli è con Preludio Music Library direttamente: PRELUDIO in licenza si assume TUTTE le responsabilità.
Aventi dirittoNon si sa chi sono o sono nascosti sotto pseudonimi: “Farfallina67”, “HitsLab”.
Chi sono?
Sono indicati TUTTI gli aventi diritto con i quali abbiamo sottoscritto tutti i contratti di licenza in esclusiva.
Deposito in Collecting (es SIAE)Molte tracce no, ma diverse altre possono essere depositate. Spetta al cliente nel proprio territorio accertarsi che siano coperti tutti i diritti (è scritto in licenza: cavoli vostri!)SI, Preludio Music Library dispone di entrambi i contratti: quello fonografico per la registrazione e quello editoriale per l’opera. Al cliente non spetta alcuna operazione di verifica presso le collecting o terze parti.
Diritti garantitiNon è garantito il diritto di “Public Performance” per le opere P.R.O. Anche per quelle FREE non P.R.O. non c’è alcuna garanzia che gli stessi fonogrammi siano stati depositati con altro titolo. (Sono state rilevate, nei siti Free Royalty, numerose tracce “grabbate” appartenenti a cataloghi protetti: rischio fortissimo di cause da terze parti legalmente proprietarie dei diritti)Tutti: public performance, sincronizzazione, messa disposizione al pubblico (tramite SIAE), copia. Preludio Music Library garantisce che i fonogrammi (tracce silver e gold) sono di propria esclusiva proprietà e che nessuno li abbia ceduti ad altri con altri titoli.
Musica protetta P.R.O.P.R.O. Music. If the Item is P.R.O. Music, this means the author of the item is a member of a P.R.O. and/or the item is registered with a P.R.O. If you intend to use the P.R.O. Music in an End Product that is publicly performed or broadcast, then you may need to obtain additional performing rights from a P.R.O. and be subject to additional fees which are collected by a P.R.O. In sostanza il cliente non ha garanzie che qualcuno possa rivendicare i propri dirittiIl cliente non deve verificare nulla né ha nulla da temere.
Banner su YTPossono apparire banner pubblicitariPreludio Music Library può impedire qualsiasi monetizzazione.
EditingNoIn tutti i tagli che servono, fatti a regola d’arte, essendo noi musicisti! Ci pensa Preludio Music Library.
I soldi vannoAll’estero —> Australia, Lussemburgo, Israele (spesso paesi che non hanno aderito ai patti internazionali sul diritto d’autore)Restano in Italia.
I musicistiNon sono tutelati e non percepiscono un equo compensoSono tutelati e percepiscono un equo compenso, cosa che è di stimolo alla creatività e alla produzione di nuovi contenuti.
QualitàLa maggior parte delle tracce Royalty Free è semplice e realizzata spesso con suoni campionati o software di looping
Anche in Preludio Music Library molte tracce sono con suoni campionati, ma la stragrande maggioranza è composta da compositori e registrata con suoni reali.

Per approfondimenti sul perché sia meglio NON utilizzare i cataloghi Royalty Free leggi questi articoli:
https://preludio.it/perche-non-scegliere-musica-royalty-free/
https://preludio.it/tutto-cio-che-dovete-sapere-sulla-musica-free-royalty/
https://preludio.it/diritto-dautore-si-a-chi-si-assume-le-proprie-responsabilita/

#stopfreeroyalty #musicibraries #productionmusic #videoproduction #filmproduction #videomaker #filmmaker  #spot #advertising #postproduction #musiclibrary #brandedcontent #lamusicanonegratis

© 2020 Preludio s.r.l. Andrea Thomas Gambetti, tutti i diritti riservati

Posted on 3 Luglio 2020 in Senza categoria

Share the Story

Back to Top