Diritti Editoriali e Diritti Fonografici

Posso usare una Musica per un video su YouTube? Che diritti devo chiedere?

Quando si utilizza una Musica per sincronizzarla a un video è necessario ottenere due autorizzazioni: quella dell’editore e quella del produttore fonografico. Queste due figure, editore e produttore, detengono l’uno i diritti Editoriali sull’Opera, l’altro i diritti Fonografici sul Fonogramma.
Per “Opera” si intende l’opera musicale con il suo titolo, il suo autore, il suo compositore.
Per “Fonogramma” si intende l’incisione, la registrazione discografica dell’opera con i suoi interpreti.
Di Opera, quindi, ce n’è una, mentre di Fonogrammi possono essercene tanti.
Ad esempio l’Opera “Stayin Alive” è edita da BMG e Warner Chappel e suoi autori / compositori sono i fratelli Gibb, meglio noti come i Bee Gees. Di questa opera possono esserci numerose versioni (cover), come ad esempio quella prodotta da Preludio e che vede come interpreti gli Alti & Bassi.
Se si volesse utilizzare questa cover, il tuo consulente musicale (come ad esempio Preludio) dovrà richiedere e trattare i diritti editoriali a BMG e Warner Chappel (che amministrano per i fratelli Gibb), mentre quelli fonografici andranno richiesti a Preludio, che amministra per gli Alti & Bassi.

All’interno di Preludio Music Library le opere non amministrate da Preludio sono sotto la categoria “Platinum” e richiedono pertanto una trattativa. Non possono essere acquistate le licenze on-line e non possono essere utilizzate nei nostri pacchhetti in abbonamento.

Ma se un’opera è di Pubblico Dominio, posso utilizzarla senza chiedere niente ad alcuno?
Per le opere di Pubblico Dominio, in genere, non è necessario chiedere i diritti editoriali, ma è sempre meglio verificare che master e quale elaborazione si intenda utilizzare.
La risposta è , se stai utilizzando un master tuo senza alcuna rielaborazione dell’opera.
La risposta è no se stai utilizzando un master, cioè un fonogramma, appartenente a qualche produttore fonografico (ad esempio Decca, Preludio, Deutsch Grammophone, ecc..).
La risposta è no anche quando si stia utilizzando una particolare elaborazione.
Ad esempio se desiderate utilizzare “L’Aria sulla quarta corda” di J.S. Bach che da stile Swingle Singers improvvisamente si trasforma in un brano Rock, così come elaborata da Alberto Schirò per gli Alti & Bassi, dovrete richiedere i diritti editoriali e anche quelli fonografici (se utilizzate il master degli Alti & Bassi) a Preludio.
Pertanto anche l’opera di Pubblico Dominio può essere assoggettata alla richiesta dei diritti editoriali.

È la complessità della Produzione Musicale a rendere la materia difficile e ricca di variabili così da spiegare le ragioni che la rendono sensibilmente differente, ad esempio, dalle banche dati di immagini.
Preludio si pone sempre a fianco dei propri clienti nella consulenza e nella trattativa editoriale e fonografica, offrendo un servizio sicuro e competente.

© 2020 Preludio s.r.l. – Andrea Thomas Gambetti – Tutti i diritti di riproduzione sono riservati. Articolo tratto dalle news di Preludio Music Library: https://www.preludiomusiclibrary.com/n/1-10-2020-diritti-editoriali-e-diritti-fonografici-225-n.htm
Per approfondimenti visitate dirittodautore.it

Posted on 9 Ottobre 2020 in Senza categoria

Share the Story

Back to Top