Le grandi colonne sonore: Via col vento, Casablanca, Schindler’List, Summertime, Yesterday, Que reste-t-il de nos amours, Anonimo Veneziano, Barry Lindon nelle interpretazioni di Adriano Bassi al pianoforte.